Browsing Category

Alzheimer

JEFF HUBER ALLA CONFERENZA SULL’ ALZHEIMER AL G7 – TOKYO

Alzheimer By 7 novembre 2014 No Comments

jeff-huberQuesta settimana Jeff Huber, presidente di Home Instead Senior Care rappresenterà la società e il Global Coalition on Ageing al Global Dementia Legacy Event Japan – New Care and Prevention Models (Nuovi modelli di assistenza e di prevenzione). Il summit, in svolgimento a Tokyo, è uno degli eventi del Global Action Against Dementia, sviluppati a seguito del G8 Dementia Summit tenutosi a Londra nel 2013.

Jeff Huber, intervenuto oggi giovedì 6 novembre 2014 su invito del Ministro della Salute, del Lavoro e del Welfare del Giappone, presenta “L’assistenza centrata sulla relazione personale: benefici per gli ammalati di Alzheimer e per i loro familiari”.

Nel corso della sua presentazione, Jeff Huber ha illustrato il modello innovativo di Home Instead creato appositamente per prendersi cura di coloro che soffrono di demenza, evidenziando le risorse a disposizione delle famiglie presso il network di agenzie in franchising. L’intervento ha anche sottolineato l’insostenibilità di molti degli attuali modelli di cura: è evidente che in futuro il miglior livello di assistenza non potrà prescindere da una stretta collaborazione tra Governi, Non Profit e Profit.

Nella speranza che la ricerca possa presto rendere disponibile una terapia per la cura, è necessario poter contare su quanto oggi è già disponibile; Jeff Huber ha quindi messo in risalto la voce dei caregiver familiari e degli operatori del settore.

A seguito degli incontri di ieri ed oggi del G7, l’OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development) ed il HGPI (Health and Global Policy Institute) istituiranno un incontro per evidenziare e discutere il ruolo chiave del settore profit nel sostegno alla demenza. L’incontro è finalizzato a promuovere la prevenzione e le soluzioni di aiuto disponibili sui singoli territori.

Durante l’incontro, Gou Fukushima in rappresentanza di Duskin/Home Instead Senior Care, ha illustrato l’impatto positivo che i programmi di formazione Home Instead Senior Care hanno avuto in Giappone sui clienti affetti da demenza e sulle loro famiglie. In Giappone, ci sono attualmente 105 agenzie affiliate in franchising Duskin / Home Instead Senior Care che forniscono aiuto in tutto il Paese

Oltre a Duskin, presenziano l’evento:
• OECD
• Honda
• Softbank
• Eisai
• Fujitsu
• CEO Initiative on Alzheimer’s Disease
• World Dementia Council

Share:

DOMANDE SUL CONFORTO

Alzheimer By 7 ottobre 2014 No Comments

Riportiamo di seguito l’articolo di Patrizia Zampieri

Se esco di casa e non so più chi sono, prima ancora di sapere se sono ricco sfondato o pieno di debiti non vorrei forse avere un volto amico vicino?
Il mio bisogno di essere rassicurato non mi condurrebbe sulla persona che sono, sulla mia dimensione di essere umano, prima che sul ruolo che ricopro (marito, padre, ingegnere navale…)?
E se quello che poc’anzi ho detto è vero, non varrebbe comunque la pena di cercarlo questo conforto? Messi alle strette da una situazione senza uscita, non varrebbe la pena di intraprendere un cammino che ci faccia sentire non un po’ meno soli, ma uniti più di prima? Non è forse vero che insieme ad altri ci si sente più incoraggiati?

Share:

THE CHRONICLES – MARIA TERESA IS MY NAME

Alzheimer By 18 luglio 2014 No Comments

Riportiamo di seguito l’articolo di Maria Teresa B.

Wait a minute… Am I on the way to become famous? Just joking, but, you see, there’s not much chance for somebody like me to be on the internet telling about herself in a blog, furthermore in English! Anyway, since I have just landed here, might as well that I introduce myself. I am Maria Teresa, MT for friends (and future fans!), born in Faenza (Italy) in 1938, so I will soon be a 76-year-old lovely housewife.

Share:
2011_1221_hi_0406

ARGOMENTO PORTAFOGLIO

Alzheimer By 4 maggio 2014 No Comments

Riportiamo di seguito l’articolo di Patrizia Zampieri

Con un Alzheimer in casa uno rimette in forse il proprio concetto di risparmio, perché è una situazione in cui spendere diventa necessario. La mamma è sempre stata molto presente nella mia vita, e adesso che è lei ad avere bisogno, io le voglio dare il meglio, e se possibile pure fatto ad arte.

Share: