jeff-huberQuesta settimana Jeff Huber, presidente di Home Instead Senior Care rappresenterà la società e il Global Coalition on Ageing al Global Dementia Legacy Event Japan – New Care and Prevention Models (Nuovi modelli di assistenza e di prevenzione). Il summit, in svolgimento a Tokyo, è uno degli eventi del Global Action Against Dementia, sviluppati a seguito del G8 Dementia Summit tenutosi a Londra nel 2013.

Jeff Huber, intervenuto oggi giovedì 6 novembre 2014 su invito del Ministro della Salute, del Lavoro e del Welfare del Giappone, presenta “L’assistenza centrata sulla relazione personale: benefici per gli ammalati di Alzheimer e per i loro familiari”.

Nel corso della sua presentazione, Jeff Huber ha illustrato il modello innovativo di Home Instead creato appositamente per prendersi cura di coloro che soffrono di demenza, evidenziando le risorse a disposizione delle famiglie presso il network di agenzie in franchising. L’intervento ha anche sottolineato l’insostenibilità di molti degli attuali modelli di cura: è evidente che in futuro il miglior livello di assistenza non potrà prescindere da una stretta collaborazione tra Governi, Non Profit e Profit.

Nella speranza che la ricerca possa presto rendere disponibile una terapia per la cura, è necessario poter contare su quanto oggi è già disponibile; Jeff Huber ha quindi messo in risalto la voce dei caregiver familiari e degli operatori del settore.

A seguito degli incontri di ieri ed oggi del G7, l’OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development) ed il HGPI (Health and Global Policy Institute) istituiranno un incontro per evidenziare e discutere il ruolo chiave del settore profit nel sostegno alla demenza. L’incontro è finalizzato a promuovere la prevenzione e le soluzioni di aiuto disponibili sui singoli territori.

Durante l’incontro, Gou Fukushima in rappresentanza di Duskin/Home Instead Senior Care, ha illustrato l’impatto positivo che i programmi di formazione Home Instead Senior Care hanno avuto in Giappone sui clienti affetti da demenza e sulle loro famiglie. In Giappone, ci sono attualmente 105 agenzie affiliate in franchising Duskin / Home Instead Senior Care che forniscono aiuto in tutto il Paese

Oltre a Duskin, presenziano l’evento:
• OECD
• Honda
• Softbank
• Eisai
• Fujitsu
• CEO Initiative on Alzheimer’s Disease
• World Dementia Council

Share: