Demenza di Lewi – Corpi di Lewi

Può avere un inizio leggero e variare da un giorno all’altro. Una persona con la demenza di Lewi può avere fluttuazioni della memoria e può anche avere allucinazioni e/o illusioni. Alcuni sintomi simili a Parkinson possono accompagnare questa forma di demenza come ad esempio tremori, camminata con trascinamento dei piedi e intorpidimento che provocano cadute e difficoltà a valutare le distanze.

Al signor Verdi è stata diagnosticata la demenza di Lewi a seguito del suo ingresso in ospedale dopo che era caduto nel proprio giardino di casa. Al momento della caduta stava provando a cacciare quelli che credeva fossero costruttori di una nuova casa sul suo terreno. Queste sono state diagnosticate come allucinazioni visive e per causa della sua andatura instabile e del terreno irregolare del suo giardino è caduto e si è ferito alla testa in modo serio. Una volta uscito dall’ospedale lo stato confusionale si manifesta in maniera intermittente ma le sue allucinazioni visive rimangono assai presenti.

Se hai un caro che ha allucinazioni visive come il signor Verdi, ti consigliamo di contattare immediatamente un medico.

 

Demenza fronto-temporale

Questo tipo di demenza viene causato dalla degenerazione dei lobi frontale e temporale del cervello. I danni del lobo temporale colpiscono il linguaggio, le emozioni, il giudizio e l’atteggiamento. Inizia solitamente tra i 40 e i 65 anni. Si verificano cambiamenti di personalità e può includere impulsività, iperattività o comportamenti ossessivi.

Share: